Il temuto Sole in dodicesima casa

"In questo caso il Sole si trova in Leone, nella dodicesima casa. Questo significa che sei sì Leone, quindi con un io forte, desideroso di emergere e che esige il rispetto, naturalmente portato a forme di comando o leadership, ma dall’altra sei molto e forse soprattutto Pesci, quindi una persona che in qualche modo non si sente completamente parte di questo mondo. Il Sole in dodicesima è tipico di quelle persone che sono o si sentono poco comprese, e che fanno fatica a capire come va il mondo, anche spesso per una loro forma di chiusura, ritiro dal mondo, volontario, o involontario. Tu hai anche la Luna in dodicesima, a indicare che questa incomprensione si espande alla sfera emotiva. Chi ha una forte dodicesima casa come in questo caso spesso è votato alla solitudine, e alla residenza in luoghi di reclusione (ospedali, carceri, manicomi, ma anche biblioteche, monasteri), oppure viene a trovarsi inevitabilmente e ciclicamente in situazioni che paiono delle trappole: un rapporto con i genitori dai quali non si può sfuggire, un matrimonio-prigione, un lavoro-prigione etc... Insomma il Sole in dodicesima non è facile da vivere. Non a caso la dodicesima è la casa delle prove. Questo tuo Sole è anche leso, se pure non in maniera molto stretta, da Plutone dalla quarta casa. Ora, non abbiamo la certezza dell’orario di nascita nel tuo caso. Se fossi davvero nato all'ora indicata, Plutone cadrebbe in quarta casa, quindi direi che il grosso dei problemi limitanti arrivano nel tuo caso dal rapporto con i genitori, particolarmente con il padre (la quarta casa). Plutone in quarta può indicare che la famiglia di origine ha molti possessi di carattere immobiliare (o al limite attività che hanno a che vedere con la ginecologia), oppure c’è qualcosa di nascosta, di misterioso, anche a volte di criminale, nella storia della famiglia di origine (specie il padre).
Nel tuo tema natale esiste anche una dominante Mercurio, dato che il pianeta si trova molto vicino all’Ascendente, almeno con questo orario. La dominante mercuriale rende l’individuo intelligente, abile con le parole, portato alla comunicazione, ma anche a pensare in grande o a grandi temi, nonché all’avere un’alta opinione di se stessi e delle proprie idee. Questo mi pare rafforzato dal fatto che Marte è congiunto a Mercurio, in questo caso abbiamo una mente dinamica, ma anche aggressiva (aggressività anche verbale), pronta alla disputa. Marte in Leone, in prima casa, dona certamente al soggetto una volontà ferrea, ma può rafforzare delle tendenze alla prevaricazione e anche alla violenza, non solo fatta ma spesso subita. Marte in prima espone anche agli incidenti. Fortunatamente, nel tuo caso si tratta di un Marte molto ben messo, che trigona Urano in quinta a fa sestile a Giove in undicesima, quindi direi che si dovrebbe manifestare innanzitutto come forza fisica, resistenza, anche un certo vigore sessuale.
Parliamo di Giove e Saturno. Giove indica dove il soggetto trova la sua fortuna. Il tuo Giove è opposto a Urano in quinta casa, quindi può indicare un atteggiamento di rottura con la tradizione, di cambiamento “rivoluzionario”. La tua fortuna sta nell’undicesima casa, quindi in tutto quanto ha a che vedere con la amicizie, le “protezioni”, il “network” come si dice in inglese, ma anche i progetti. Questo è sicuramente in contraddizione con gli elementi di isolamento di cui ho parlato qui sopra, per cui ti raccomanderei di cercare il più possibile il superamento delle tue tendenze all’isolamento, per sfruttare invece le potenzialità di questo Giove. Ciò a mio avviso è possibile soprattutto se riuscissi a vivere la tua dodicesima casa non come incomprensione e isolamento, ma come servizio degli altri. Infatti chi si mette al servizio degli altri, facendo assistenza, volontariato, o anche semplicemente della seria e instancabile ricerca, può scaricare gli aspetti negativi della dodicesima, almeno in parte.
Saturno sta invece in quinta casa. La posizione di Saturno indica il luogo dove noi troviamo i nostri limiti, i ritardi, i “no” della vita. In questo caso Saturno in quinta indica che tu sei portato a una certa qual privazione del divertimento, del gioco, delle avventure sessuali, e anche della creazione (artistica etc.) e dei figli. Fortunatamente però il tuo Saturno non è così mal messo, anzi riceve un trigono molto stretto dalla Venere. Quindi questo significa che in tutte le aree citate prima ci sono degli ostacoli, ma con l’andare del tempo questi si ridurranno sempre di più, certamente nella seconda parte della vita.
Anche la posizione di Venere mi indica una vita sentimentale certo non esuberante. Innanzitutto anche un aspetto di trigono a Saturno rende la vita amorosa del soggetto abbastanza morigerata, controllata, razionalizzata. Inoltre questa Venere si trova in Vergine: questo rende il soggetto pignolo in amore, difficile da accontentare (ma mai accontentarsi in amore!). Questo giustifica ancora di più l’idea di ritardo nello sviluppo della tua sessualità e della tua vita affettiva, ma il momento arriverà. Infatti questa Venere è comunque molto ben messa e può darti grosse soddisfazioni. Il fatto che si trovi sulla cuspide della seconda casa indica che non solo hai una predisposizione per una buona situazione finanziaria, ma essa sarà aumentata proprio dal coniuge o partner. Ancora, potresti avere guadagni da attività economiche legate all’arte, all’estetica, alla tua immagine. Il fatto che tu abbia un Ascendente Leone ti predispone comunque a un aspetto fisico piacevole.  
Direi che in fin dei conti il tuo tallone d’Achille sono le emozioni e i rapporti con gli altri, nonostante il grande potenziale di quel Giove in undicesima, e il difficile rapporto con i misteri della tua origine (Plutone in quarta casa). Urano e Nettuno in quinta mi indicano anche che il settore amoroso, ludico è quello più turbolento, ma anche quello più ansiogeno. Attenzione a non cadere nell’abuso di sostanze (Nettuno in quinta), anche se la presenza di Saturno mitiga questo rischio imponendo autocontrollo. Saturno in quinta potrebbe frustrare la tua energia sessuale imponendoti restrizioni difficili da sopportare. Attenzione al fumo (spesso i fumatori hanno un Mercurio dominante o forti valor Gemelli).
Potresti anche provare a esplorare molto la musica (l’undicesima casa è un casa musicale) e i gruppi ad essa associata. Non sarà facile, ma nel lungo hai delle potenzialità artistiche che arrivano anche da Nettuno in quinta.
Come scritto in precedenza, ti raccomanderei di svolgere qualche attività per scaricare la dodicesima casa, prima che essa ti faccia prigioniero. Idealmente un’attività in cui ti prendi cura dei guai degli altri (infermieristica o altro). E/o un’attività di ricerca, alla quale dedicare molte ore al giorno. E ovviamente, se puoi, ti raccomando la pratica del compleanno mirato, che consiste nel trascorrere il compleanno in una località della Terra che ti possa dare una buona rivoluzione solare annuale. Io lo faccio da anni con risultati eccellenti. Se sei interessato, posso farti i calcoli per vedere quale destinazione andrebbe bene per il tuo prossimo compleanno."

©2020 di Tema Di Nascita. Creato con Wix.com